ALL IN!

Contesto

La crescente presenza di cittadini di Paesi terzi nei Paesi dell’Unione Europea ha fatto emergere la necessità di un crescente impegno nella promozione di una società aperta e inclusiva. In quest’ottica, l’acquisizione di competenze comunicative nelle lingue dei Paesi ospitanti è sicuramente un obiettivo chiave. ALL IN! affronta una delle sfide principali nel processo di acquisizione di una seconda lingua: offrire metodi di insegnamento che rispondano alle esigenze reali degli studenti. Viene quindi promossa una partnership strategica tra organizzazioni di quattro diversi Paesi dell’Unione Europea, con esperienza nella formazione L2 per adulti, al fine di promuovere l’inclusione sociolinguistica di migranti, rifugiati e richiedenti asilo e innalzare i livelli di apprendimento dei migranti adulti.

Il progetto

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea e implementato in Italia, Germania, Grecia, Spagna, si pone due obiettivi principali: 1) sviluppare strumenti adeguati e di qualità per l’insegnamento della L2 agli adulti migranti attraverso la progettazione e la sperimentazione di pratiche didattiche innovative; 2) migliorare le competenze e le abilità degli insegnanti e dei formatori di adulti nel campo della didattica L2. Ad una prima fase di ricerca ed individuazione di buone pratiche e di criticità esistenti nel campo dell’insegnamento della L2 – sulla base di una metodologia uniforme ai quattro Paesi coinvolti (sviluppata dall’Università per Stranieri di Siena) – seguirà una seconda fase di elaborazione delle linee guida sulle metodologie e gli approcci innovativi nell’insegnamento della lingua seconda. Sulla base dei bisogni del proprio territorio di intervento rilevati nel corso della ricerca, ogni partner elaborerà un modulo didattico prevedendo attività, metodologie, approcci innovativi. Una caratteristica comune a tutti i moduli sarà il ruolo centrale assunto dagli/dalle apprendenti come attori principali del loro processo di acquisizione delle competenze linguistiche.

TITOLO ORIGINALE DEL PROGETTO ALL IN!
LUOGHI DEL PROGETTO Italia, Germania, Grecia, Spagna
BENEFICIARI DIRETTI DEL PROGETTO I beneficiari diretti del progetto saranno gli insegnanti di L2 dei vari Paesi coinvolti, sia quelli che operano nel sistema di insegnamento formale e informale, sia le organizzazioni e le istituzioni che offrono corsi di L2.
CAPOFILA Asociacion Guarani de Paraguay España
PARTNER DEL PROGETTO Volkshochschule Im Landkreis Cham Ev, Interorthodox Centre Of The Church Of Greece, Cospe, Per Esempio Onlus, Universita Per Stranieri Di Siena
ENTE FINANZIATORE Unione Europea
DURATA DEL PROGETTO 2022-2024 (30 mesi)

News dal progetto

Newsletter #1

Interviste di indagine sullo stato dell'arte dell'apprendimento linguistico "Insegnare una lingua significa non solo educare al suo apprendimento, ma soprattutto educare all'apprendimento dei codici e delle molte (infinite) forme simboliche…