New Neighbours

Contesto

Oggi la questione migratoria è al centro del dibattito politico e pubblico in Europa. Un filo conduttore dell’informazione sul fenomeno migratorio degli ultimi anni è quello dell’emergenza permanente, il lessico adoperato delinea una cornice di “crisi infinita”, endemica, che muta nel tempo e dilaga dalla cronaca al dibattito politico, interno ai singoli stati e tra istituzioni europee. E’ necessario unire gli sforzi portati avanti  in questi anni da media internazionali e nazionali e organizzazioni della società civile per promuovere un  giornalismo più responsabile e un dialogo rispettoso tra tutti i membri della società.

Il progetto

“New Neighbours” lavora per promuovere una maggiore tolleranza e accettazione dei migranti negli Stati membri dell’Unione Europea. Guidato dalla European Broadcasting Union, il progetto produrrà la terza edizione della serie di documentari New Neighbours, film che esplorano storie reali di nuovi incontri tra cittadini locali e cittadini appena arrivati, mostrando la complessità e la ricchezza dei processi di integrazione interculturale. Accanto ai documentari del servizio pubblico, si svolgeranno anche corsi di formazione e attività di ricerca, percorsi formativi sulle competenze mediatiche per le organizzazioni della società civile, ricerche sulla rappresentazione dell’immigrazione nei media, un portale aggiornato e focus group e co-produzioni di redazioni giornalistiche interculturali. Incontri pubblici nei paesi coinvolti e una conferenza finale a Roma nell’autunno 2020 contribuiranno alla diffusione dei documentari e dei prodotti realizzati nel progetto.

In Italia il progetto è realizzato in collaborazione con RAI3.

Tutti gli aggiornamenti sul sito www.newneighbours.eu

TITOLO ORIGINALE DEL PROGETTO New Neighbours
LUOGHI DEL PROGETTO Croazia, Germania, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Italia , Slovenia, Belgio, Spagna e Portogallo
BENEFICIARI DIRETTI DEL PROGETTO Media, Società Civile, Cittadinanza
PARTNER DEL PROGETTO

European Broadcasting Union

Community Media Forum Europe (CMFE)

COMMIT

Media Diversity Institute (MDI)

DURATA DEL PROGETTO Gennaio 2019 – Dicembre 2020