Decisione della Giunta del Friuli Venezia Giulia sull'incontro all'Istituto Italo Svevo di Trieste: sconcerto e preoccupazione

COSPE e l'Associazione Carta di Roma esprimono profondo sconcerto e preoccupazione riguardo alla recente decisione della Giunta del Governo regionale del Friuli Venezia Giulia che ha portato all'annullamento di un incontro presso l'Istituto…

Quanto è inclusiva l'Europa in cui viviamo? Le sfide e i progressi emersi dall'ultima indagine della FRA in occasione della giornata contro l'omolesbobitransfobia

L'orientamento sessuale, l'identità e l'espressione di genere costituiscono pilastri fondamentali dell'identità personale di ogni individuo. Tuttavia, all'interno dell'Unione Europea, molte persone sono ancora vittime di discriminazioni, molestie…

Servizio Civile Universale 2024-2025: pubblicate le graduatorie provvisorie del progetto COSPE in Italia

A seguito del Bando per la selezione di giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontarɜ per il Servizio Civile, pubblicato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale in data 22/12/2023 ed in virtù…

Stop sending arms: una mobilitazione internazionale delle ong per chiedere la fine della spedizione di armi.

COSPE, insieme ad altre 17 organizzazioni della società civile, ha raccolto l’appello di Amnesty International Italia, per una mobilitazione globale di Ong per i diritti umani, esperti di armi, attivisti e attiviste, giornalisti e giornaliste,…

Gaza: lanci aerei e rotte marittime non sono alternative alla consegna degli aiuti via terra

Comunicato congiunto delle ONG internazionali sui lanci aerei e sulle rotte marittime verso la Striscia di Gaza – pubblicato il 13 marzo 2024 25 ONG chiedono ai governi di dare priorità al cessate il fuoco e agli aiuti umanitari via terra…

Gaza, lettera di AOI, Arci, Assopace e parlamentari a Meloni: necessario un immediato cessate il fuoco. Nella Striscia una catastrofe umanitaria senza precedenti

“L’obiettivo della missione è quello di ribadire direttamente dalla frontiera più esposta del conflitto la necessità di un immediato cessate il fuoco, chiedere la liberazione degli ostaggi, seguire il percorso dei convogli umanitari,…

Emergenza Gaza: carovana solidale al valico di Rafah

Nel contesto dell'attuale crisi umanitaria che affligge la Striscia di Gaza, una delegazione italiana, composta da operatori e operatrici umanitari, parlamentari, giornaliste e giornaliste, accademici ed esperte di diritto internazionale, si…

IL RAZZISMO COSTA. Confermata la condanna e richiesta di risarcimento danni per il Consigliere della Lega Alessio Di Giulio

Alessio Di Giulio, consigliere comunale nel Quartiere 3 di Firenze per la Lega, è stato condannato dal Tribunale di Firenze a seguito della pubblicazione di un video selfie su Facebook durante la campagna elettorale delle scorse elezioni politiche.  Nel…

D.i.RE presenta il Report italiano Cedaw a Ginevra. Il contributo di COSPE.

Lo scorso 29 gennaio, durante un incontro pubblico a Ginevra, l’associazione D.i.Re - Donne in Rete contro la Violenza - ha presentato il “Report delle organizzazioni della società civile per la CEDAW”, la Convenzione sull'eliminazione…

Bando per il Servizio Civile 2024-2025: ecco i progetti in Italia e all'estero di COSPE

È stato pubblicato sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale il Bando per la selezione di giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontar3 per il servizio civile. Un'occasione da non perdere…

Rafforzare la democrazia globale: l'impegno di WYDE e COSPE nella promozione dei diritti di donne e giovani

Nel contesto globale attuale, caratterizzato da sfide e tensioni sociali crescenti, è fondamentale rafforzare i pilastri democratici per garantire un futuro giusto, inclusivo e partecipativo. In questa luce, il 7 dicembre 2023, a Bruxelles,…

Ranya uccisa a Gaza con tre figli e con loro migliaia di civili. La guerra sporca di Israele che cancella la meglio gioventù palestinese.

Ranya Al Swisi è stata uccisa da un attacco militare dell’esercito israeliano insieme al marito e tre dei suoi figli. I due figli più piccoli sono sopravvissuti e si trovano in ospedale, feriti.  Viveva nella Striscia di Gaza, dove dal…