Il servizio civile a COSPE, una scelta di cittadinanza attiva e impegno

Se sei una ragazza o un ragazzo tra i 18 e i 28 anni, scegli il Servizio Civile con CIPSI in Italia e all’estero, e unisciti a COSPE

 

È  uscito il bando volontari per il servizio civile universale e resterà attivo fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022. COSPE propone il progetto “Giovani verso la cittadinanza globale” – COSPE/AMU/CREA  e richiede 10 volontari da distribuirsi tra Firenze e Bologna e il progetto “Migrazioni e sviluppo sostenibile: nuove prospettive in Senegal” all’estero per 4 volontari.

L’obiettivo del progetto  in Italia è contribuire all’educazione e alla formazione delle giovani generazioni alla Pace, nei territori di Firenze, Bologna e della Provincia di Roma, al fine di contrastare fenomeni di discriminazione ed esclusione, per offrire una contro-narrazione volta a ostacolare l’incitamento all’odio, alla violenza e alla discriminazione, per favorire lo sviluppo di società accoglienti e solidali attraverso la formazione di una cittadinanza attiva e globale.

Si tratterà di lavorare in attività dirette sui territori della Toscana e dell’Emilia Romagna, nelle scuole, in azioni di campagne, di comunicazione a fianco di altri giovani respirando il mondo, le storie e le sfide che arrivano dai 25 paesi del mondo dove COSPE lavora.

In Senegal, il progetto mira a ridurre la povertà e migliorare le condizioni socio-economiche e di vita delle famiglie e dei giovani dei Municipi di Ziguinchor e Kafountine, nella regione di Ziguinchor, e Dakar, valorizzando la promozione di uno sviluppo sostenibile, le buone pratiche e l’innovazione in materia di ambiente e gestione partecipata e inclusiva, contribuendo così a ridurre le cause dei flussi migratori in Senegal.

Qui la scheda completa del progetto COSPE in Italia: Scheda_Giovani-verso-la-cittadinanza-globale-prog-Italia.DEF_

Qui la scheda completa del progetto COSPE in Senegal: Scheda_Migrazioni-e-sviluppo-sostenibile_Senegal-prog-estero.DEF_

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone  all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

 

Per maggiori informazioni visita il sito politichegiovanili.gov.it (sezione “Per gli operatori volontari”) e il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it 

 

21/12/2021