Financial Manager – Tunisia/Libano/Italia

FINANCIAL MANAGER – TUNISIA/LIBANO/ITALIA

 PROGETTO CLIMA

Cospe ricerca un/a Financial Manager francofono e anglofono da inserire nella sede COSPE Tunisiaper la gestione amministrativa del progetto CLIMA – Cleaning Innovative Mediterranean Action: reducing waste to boost economies, che sarà realizzato nelle seguenti aree:

  • Italia: Regione Liguria, Comune di Sestri Levante;
  • Tunisia: Comune di Mahdia;
  • Libano: Comune di Bikfaya

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea (Programma ENI), ha una durata di tre anni ed intende contribuire alla riduzione della produzione di rifiuti, potenziando le politiche e le tecnologie sulla raccolta dei rifiuti, ma anche valorizzando economicamente la componente organica.

Il progetto si snoda su 3 Assi:

Asse 1

Integrazione dei Piani Municipali di gestione dei rifiuti con:

  • politiche specifiche di rafforzamento dei servizi focalizzati sulla gestione della componente organica dei rifiuti
  • adhoc targets selezionati per ridurre la produzione generale di rifiuti e incrementare il riutilizzo della componente organica
  • indicatori di verifica della implementazione dei Piani Municipali, individuati e utilizzati anche grazie alla partecipazione comunitaria

Asse 2

Azioni pilota territoriali

Il progetto rafforzerà l’utilizzo o il miglioramento di tecnologie adottabili a livello municipale per migliorare la gestione dei rifiuti organici, ovvero:

  • 1 Bio-digester, già in uso in Europa, ma adattato in Libano per Comuni di piccola dimensione e con poca disponibilità di terreno per la lavorazione del compost;
  • 2 siti di compostaggio migliorati nei comuni di Mahdia (Tun) e Bikfaya (Lib)

Asse 3

Campagne di sensibilizzazione e di advocacy:

  • a livello municipale/comunitario, in modo da avere sempre più cittadini informati sulla riduzione dei rifiuti e il riuso della componente organica;
  • a livello nazionale, per dare visibilità alle buone pratiche municipali e comunitarie di adozione dei nuovi piani territoriali di gestione dei rifiuti;
  • a livello regionale/Mediterraneo (con i Med eco-forum), per rafforzare le alleanze che sostengano l’approccio rifiuti zero e l’economia circolare.

Obiettivo del ruolo:

La persona incaricata sarà responsabile della corretta rendicontazione del progetto secondo le regole e scadenze contrattuali del/i donor/s e interne COSPE.

 Principali responsabilità:

  • Controllo delle imputazioni fornite dal/la coordinatore/trice di progetto
  • Verifica della validità dei documenti contabili e delle procedure di acquisto
  • Registrazione delle spese nel sistema di contabilità
  • Gestione di casse e banche
  • Elaborazione di riconciliazione c/c bancari e cassa loco con movimenti di contabilità e predisposizione prospetto relativo su base mensile
  • Aggiornamento del piano d’invii finanziari necessari dall’Italia per le esigenze dei progetti e di sede;
  • Apertura, gestione e chiusura dei conti correnti bancari e predisposizione deleghe di firma ad altro personale
  • Analisi e gestione dei cofinanziamenti, incluso supporto nella predisposizione iniziale dei piani di finanziamento dei progetti
  • Partecipazione alla predisposizione di budget di progetto e di tabelle economiche relative a varianti, supervisionando anche che vi siano risorse economiche per mantenimento efficiente della sede e della gestione amministrativa progetti
  • Elaborazione mensile del monitoraggio del budget
  1. b) Gestione delle Risorse Umane
  • Contribuisce alla definizione dei bisogni in termini di risorse umane in loco relative al dipartimento amministrativo
  • Formazione del personale amministrativo in loco su procedure e regole amministrative e contabili dei donors.
  • Supervisione dell’amministrazione delle risorse umane in loco (avvio, gestione – inclusi  e chiusura contratti) nel rispetto delle leggi e norme vigenti nel/i Paese/i
  • Gestione beni nei paesi, incluso trasferimento, vendita e acquisto, in rispetto alle normative del paese e le regole dei finanziatori

Requisiti:

  • Diploma e/o formazione universitaria in materia economica, ragioneria, contabilità, o esperienza professionale specifica nella gestione amministrativa di sedi estero o di progetti/programmi complessi;
  • Conoscenza di contabilità/partita doppia;
  • Ottima conoscenza della lingua francese, inglese e italiana;
  • Ottima conoscenza strumenti ed applicativi informatici in campo contabile;
  • Almeno 5 anni di esperienza in ruoli analoghi;
  • Conoscenza approfondita delle regole di rendicontazione dei principali finanziatori quali MAE – UE e Enti Locali Italiani
  • Disponibilità a lavorare in Tunisia, con spostamenti e missioni in Italia e Libano

Requisiti preferenziali:

  • Conoscenza della lingua araba;
  • Conoscenza ed uso di data base; capacità di programmazione informatica.
  • Esperienza di lavoro in Nord Africa.
  • Esperienza in analisi e gestione dei cofinanziamenti.
  • Esperienza nella gestione di progetti finanziati dal programma ENI/UE

 

Competenze attitudinali rilevanti:

Problem Solving; Pianificazione; Capacità di ascolto;  Flessibilità relazionale; gestione dello stress.

 

Tipologia e Durata del contratto: co.co.co di 6 mesi rinnovabili

Sede di lavoro: Tunisia (prevalentemente) e Italia

Si prega di inviare il proprio Cv in francese, corredato da una lettera di presentazione,  all’indirizzo risorse.umane@cospe.org specificando nell’oggetto del messaggio “Ammin – CLIMA -TUN”.

Nel curriculum vitae, da inviare entro e non oltre il 10/09/2019, specificare,  per ogni esperienza riportata, il volume di budget gestito ed il donor.

Le candidate ed i candidati preselezionate/i saranno invitate/i ai colloqui di test. Verranno presi in considerazione soltanto i CV corrispondenti ai requisiti richiesti.