C GENIAL

Di fronte alla pressione dell’urbanizzazione e dello sviluppo incontrollato di Dakar (con il 25% della popolazione concentrato sullo 0,3% del territorio nazionale), le autorità pubbliche senegalesi sembrano impotenti nel gestire lo spazio e la concentrazione della popolazione. Di conseguenza i piani di pianificazione territoriale e la strategia di sviluppo urbano della circoscrizione di Grand Dakar mostrano tutti come prioritaria la necessità di migliorare la gestione del territorio, il miglioramento dei servizi pubblici di base e una maggiore attenzione alle questioni ambientali. Il dipartimento di Guédiawaye, in particolare, deve affrontare importanti flussi migratori da altre regioni, una densità abitativa molto elevata (più di 20 000 abitanti/km2) e un alto tasso di irregolarità delle costruzioni (espansione spontanea incontrollata).

Il progetto:

Il progetto C GENIAL, in linea con gli obiettivi del Programma europeo di Accompagnamento alle Iniziative della Società Civile (PAISC), si impegna a incoraggiare e sostenere le iniziative e le alternative proposte dalla società civile per una migliore efficienza dei servizi pubblici, in risposta ai bisogni reali della popolazione. Con l’esperienza di COSPE, che lavora da anni per promuovere i diritti umani e per rafforzare istituzionalmente le organizzazioni locali, i partner condurranno un’azione concertata rivolta verso i movimenti cittadini e le Organizzazioni Comunitarie di Base (OCB) di Guédiawaye per migliorare la loro capacità di strutturarsi, di gestire dei finanziamenti e di sostenere le iniziative collettive di solidarietà urbana.

Info

TITOLO ORIGINALE DEL PROGETTO Citoyens de Guédiawaye ENsemble pour des Initiatives et Actions Locales C GEN-IAL
LUOGHI DEL PROGETTO Commune d’arrondissement de Ndiarème Limamoulaye du département de Guédiawaye – Banlieue de Dakar au Sénégal
BENEFICIARI DIRETTI DEL PROGETTO

35 171 abitanti (ANSD – RGPH 2013) / gli allievi / le organizzazioni locali, associazioni, movimenti / i rappresentanti del comune urbano di Ndiarème Limanmoulaye.

5 organizzazioni di base e almeno 60 cittadini coinvolti nello sviluppo locale del comune – 50% di donne e 50% di giovani.

PARTNER DEL PROGETTO COSPE, LVIA, PAEDD, CEAS