Play4! – Play for your rights! Strategie innovative di educazione ai media contro il sessismo e la discriminazione

Contesto

Secondo la più recente pubblicazione del Consiglio d’Europa, discriminazioni a carattere sessista e discorsi d’odio stanno aumentando in maniera dilagante in Europa. I ricercatori avvertono che la costruzione di schemi mentali legati alla discriminazione si rafforzano nella prima adolescenza, diventando molto presto difficili da modificare. Essendo la scuola il luogo in cui gli adolescenti costruiscono la propria identità, è proprio nelle scuole in cui le misure di prevenzione e di contrasto alle discriminazioni diventano di primaria importanza. Misure che non possono ignorare la sfera dei social media, un vasto spazio digitale in cui sempre più adolescenti interagiscono fra di loro e forgiano le proprie identità.

 

Il progetto

Il progetto “Play for your rights!” vuole promuovere l’uso creativo e critico dei social media tra gli adolescenti al fine di combattere stereotipi di genere, discriminazioni e discorsi d’odio sessista in Italia, Germania, Cipro e Lituania. Partendo dalle scuole, “Play for your rights!” affronta il tema del sessismo ponendosi dal punto di vista degli adolescenti, utilizzando il loro linguaggio e i loro strumenti di comunicazione. Attraverso la creazione partecipata di un gioco digitale, insieme ai giovani vengono affrontate le forme più comuni di discriminazione di genere e di discorsi d’odio sessista online per arrivare, infine, alla costruzione di contronarrazioni positive.

 

 

TITOLO ORIGINALE DEL PROGETTO Play4! – Play for your rights! Innovative media education strategies against sexism and discrimination
LUOGHI DEL PROGETTO Italia, Germania, Cipro, Lituania
BENEFICIARI DIRETTI DEL PROGETTO

500 studenti tra i 12 e i 20 anni

50 famiglie di adolescenti,  in due paesi del progetto

35 fra istituzioni locali e nazionali  dei paesi del progetto

30.000 persone raggiunte attraverso attività di diffusione e comunicazione

CAPOFILA COSPE
PARTNER DEL PROGETTO Cooperativa Sociale Zaffiria, Casa delle donne per non subire violenza Onlus, Medien+bildung.com GGMBH, Mesigeiako Institouto Meleton Koinonikou Fylou Idryma, Moteru Informacijos centras Asociacija Mic
ENTE FINANZIATORE Unione Europea
DURATA DEL PROGETTO 01/12/2019-30/11/2022