Angola – Amministratore/trice progetto

Per l’amministrazione del progetto “TransÁgua: valorizzazione delle buone pratiche dei pastori transumanti nella gestione delle risorse idriche e nell’adattamento ai cambiamenti climatici”, che ha l’obiettivo di aumentare la resilienza delle comunità agro-pastorali nella provincia di Namibe, contro gli effetti dei cambiamenti climatici, COSPE ricerca un Amministratore/trice.

Il progetto è cofinanziato dall’Istituto Camões – Instituto da Cooperação e da Língua, I.P., nell’ambito del programma FRESAN (Fortalecimento da Resiliência e da Segurança Alimentar e Nutricional), finanziato dall’Unione Europea.

Principali responsabilità:

  • Supervisione nella applicazione ed eventuale revisione migliorativa dei sistemi e delle procedure di gestione amministrativa e contabile dei progetti sia in loco che rispetto alla relazione con l’Ufficio amministrativo della sede Italia
  • Predisposizione e monitoraggio del piano finanziario dei progetti, in considerazione dei piani operativi, accordi di partenariato e contratti con i finanziatori;
  • Supervisione della relazione con gli istituti bancari in loco. Apertura, gestione e chiusura dei conti correnti bancari COSPE e predisposizione deleghe di firma ad altro personale, secondo lo schema concordato e approvato di gestione amministrativa e contabile dei progetti
  • Avvio, gestione (contratto, time sheets, ferie, permessi, malattie ect.) e chiusura contratti locali di personale COSPE in Angola e consulenti locali nell’area, nel rispetto delle leggi e norme vigenti e supervisione procedure e modalità di gestione delle risorse umane dei partner;
  • Gestione beni del COSPE in Angola, incluso trasferimento, vendita e acquisto, in rispetto alle normative del paese e le regole dei finanziatori;
  • In conformità alle leggi del paese e dietro mandato dei Rappresentanti Paese, iscrizione, aggiornamento ed eventuale cancellazione del COSPE, se prevista, presso le autorità nazionali preposte e nei rispettivi registri nazionali, incluse auditorie annuali;
  • Supervisione e coordinamento dei contabili locali, e collaborazione se/quando necessario, nella registrazione delle spese nel sistema contabile NPS secondo le imputazioni fornite dal/lla coordinatore/trice di progetto e nella elaborazione di riconciliazione c/c bancari e cassa loco COSPE con movimenti di contabilità e predisposizione prospetto relativo su base bimensile
  • Supervisione nella gestione di casse e banche e tenuta della contabilità dei progetti, con verifica della validità dei documenti contabili e delle procedure di acquisto e di ogni documento a supporto, sia per le spese di competenza COSPE che dei partner
  • Partecipazione alla predisposizione di nuovi budget di progetto e di tabelle economiche relative a varianti, supervisionando anche che vi siano risorse economiche per mantenimento efficiente della sede e della gestione amministrativa progetti

Requisiti obbligatori

  • Diploma e/o formazione universitaria in materia economiche, ragioneria, contabilità o esperienza professionale specifica nella gestione amministrativa di sedi estero o di progetti/programmi complessi;
  • Conoscenza di contabilità/partita doppia;
  • Forte motivazione a lavorare nel no profit con approccio ai diritti umani;
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e della lingua portoghese (livello C1 sia parlato che scritto);
  • Ottima conoscenza di strumenti ed applicativi informatici in campo contabile;
  • Almeno 5 anni di esperienza in lavoro amministrativo all’estero;
  • Conoscenza approfondita delle regole di rendicontazione dei principali finanziatori quali AICS, O.I., UE, ed in particolare delle regole di procurement della Unione Europea
  • Esperienza di gestione amministrativa di progetti complessi (per numero di partner e per valore superiore a 1 milione di euro)
  • Disponibilità a spostamenti regolari in Angola, tra le due sedi del progetto (a Bibala e Virei) e negli uffici dei partner (Moçamedes, Lubango), che nella capitale Luanda per brevi missioni (2/3 volte l’anno).
  • Condivisione della mission, dei valori e delle strategie di COSPE

Requisiti preferenziali

  • Esperienza di lavoro nei paesi Africa lusofona
  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza ed esperienza di strumenti e procedure di gestione di sedi/progetti da remoto

Competenze attitudinali rilevanti

  • Autonomia
  • Problem solving
  • Pianificazione e Organizzazione
  • Capacità di analisi
  • Monitoraggio e controllo

 

SEDE DI LAVORO: ANGOLA, provincia di Namibe, Bibala con frequenti spostamenti nella provincia

INIZIO E DURATA DEL CONTRATTO: durata iniziale di 12 mesi a partire indicativamente da febbraio 2020

INQUADRAMENTO CONTRATTUALE: Co.co.co come cooperante espatriato.

Se interessate/i, si prega di inviare il proprio Cv in formato word corredato da una lettera di presentazione e con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente   all’indirizzo risorse.umane@cospe.org specificando nell’oggetto del messaggio “ADMIN TRANSAGUA – ANGOLA 2020”, entro e non oltre il 20/01/2020. Nel CV si prega di

specificare per ogni esperienza riportata il volume di budget gestito, il donor ed il numero di risorse umane coordinate e le conoscenze metodologiche maturate o valorizzate.

 

I candidati sono invitati a nominare i file da allegare all’email con il proprio nome e cognome.

Non saranno presi in considerazione CV non corrispondenti ai requisiti richiesti. Nessuna notifica verrà inviata alle candidature non preselezionate.

In caso di buon esito dei colloqui ci si riserva di chiudere l’offerta prima della data indicata.