Esperta/o in Economia Sociale

COSPE RICERCA UN/UNA ESPERTO/A

IN ECONOMIA SOCIALE

12/02/2019 – Per la produzione di una ricerca sull’utilizzo delle monete complementari all’interno del progetto “Savoir Faire” finanziato dal FAMI – Ministero degli Interni, COSPE ricerca un/una esperto/a in Economia Sociale.

In particolare, il/la consulente dovrà realizzare uno studio di fattibilità sull’utilizzo delle monete complementari (segnatamente il Sardex) quale strumento per favorire l’inserimento lavorativo dei migranti. L’obiettivo finale è la produzione di un documento che favorisca l’adesione di vari attori economici e sociali all’utilizzo dello strumento moneta complementare, attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa.

REQUISITI Punteggi (ai fini della comparazione)
Laurea in materie Scientifiche (requisito obbligatorio per l’accesso alla selezione)
Master in materie Economiche (da 1 a 3, a seconda della rilevanza del titolo)
Esperienza documentata di lavoro sul tema dell’Economia Sociale (da 1 a 5, a seconda della rilevanza delle esperienze)
Attività di produzione bibliografica sul tema dell’Economia Sociale (da 1 a 5, a seconda della rilevanza delle esperienze)
Esperienze documentate su progetti di Cooperazione allo Sviluppo (da 1 a 4, a seconda della rilevanza delle esperienze)
Esperienze documentate nella tenuta di relazioni istituzionali di alto livello (da 1 a 4, a seconda della rilevanza delle esperienze)

 

INIZIO E DURATA DEL CONTRATTO: la collaborazione comincerà da marzo 2019 fino a luglio 2019, per una stima di circa 49 giornate di lavoro. La ricerca deve essere consegnata entro il 15 di luglio 2019.

COMPENSO: il compenso previsto sarà di a 5.880 €, da considerare al lordo di ogni ritenuta di legge fiscale e previdenziale. Se interessate/i, si prega di inviare il proprio Cv in formato word corredato da una lettera di presentazione all’indirizzo  risorse.umane@cospe.org specificando nell’oggetto del messaggio “Esperto ECO SOCIALE – 2019”. Il bando pubblicato il 12/2/19 resterà online per i successivi 20 giorni; pertanto le candidature dovranno giungere entro e non oltre il 03/03/2019.

Nessuna notifica verrà inviata alle candidature non preselezionate.

Non saranno presi in considerazione CV non corrispondenti ai requisiti richiesti.