Aiutaci a concretizzare la nostra idea, aiutaci ad andare “Oltre le parole”

Fino al 30 marzo è possibile votare il progetto “Oltre le parole”,  presentato da COSPE per il concorso “Edison Start” organizzato dall’omonima società energetica; un premio dedicato a Start up, piccole imprese, team di persone fisiche ed organizzazioni non profit.

L’ idea proposta consiste nel creare un centro interculturale dedicato ai bambini e alle loro famiglie, che offrirà vari servizi educativi ed attività interculturali, ludiche e plurilingue. Il centro sarà il primo spazio realizzato all’ Osmannoro, quartiere nei pressi di Firenze che da industriale sta diventando quartiere di abitazione per giovani famiglie.

L’idea si pone l’obiettivo di rispondere ad esigenze concrete del territorio, individuate grazie ad un percorso progettuale congiunto di associazioni autoctone e grazie all’esperienza di COSPE nella promozione dell’intercultura e del plurilinguismo.

Il centro avrà lo scopo di essere luogo di incontro e scambio, che favorirà l’inclusione sociale di bambini/e e famiglie di diversa provenienza rispondendo ai bisogni di un territorio complesso, ad oggi privo di servizi e attività educative interculturali e plurilingue. Le famiglie e l’intera società saranno coinvolte e sensibilizzate alle tematiche del dialogo interculturale e dell’educazione alla pace e della cittadinanza attiva oltre a beneficiare dei risultati delle attività stesse.

Il progetto costituirà un ulteriore passo verso la creazione di una società più inclusiva che promuove il diritto di tutti i bambini e le bambine di crescere e vivere in un ambiente sano, educativo e plurilingue.

La migliore iniziativa presentata sarà finanziata da Edison con 100.000 euro ed è possibile  votare qui la nostra proposta fino al 30 Marzo 2014.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento