Diritti delle donne: presentato il rapporto ombra

Diritti delle donne: presentato il rapporto ombra - COSPE

Il 24 ottobre, presso la Casa Internazionale della Donna di Roma, si è tenuto un incontro di presentazione del rapporto ombra sull’attuazione della Piattaforma di Pechino 2009-2014 che organizzazioni di donne, attiviste ed esperte hanno elaborato in risposta al documento che il Governo ha inviato autonomamente nel maggio 2014 all’ONU senza consultare la società civile italiana che lavora su questi temi come l’ONU stessa raccomanda.

Per COSPE i diritti delle donne e l’equità di genere rappresentano temi prioritari oltre che una trasversalità importante da raggiungere in ogni suo intervento. Per questo abbiamo partecipato all’incontro del 24 ottobre e continueremo a seguire e a promuovere iniziative su questo.

L’incontro è stato anche l’occasione per definire una strategia per l’avanzamento dei diritti delle donne e stabilire una collaborazione tra istituzioni europee e società civile , in attuazione del Piano di azione della Conferenza Onu sulle donne (Pechino, 1995), degli obblighi sanciti dalla Convenzione di Istanbul (Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica) e dalla CEDAW (Convenzione sull’Eliminazione di ogni Forma di Discriminazione contro le Donne, Onu, 1979).

All’incontro ha partecipato anche Virginija Langbakk, direttora di EIGE (European Institute for Gender Equality) e curatrice del rapporto sullo stato delle questioni di genere nell’Unione europea.

Questo il rapporto ombrahttp://asud.net/wp-content/uploads/2014/07/Pechino2009_2014.doc_July-22_DEF-1.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento