Approfondimenti tematici: Questioni di genere nella cooperazione allo sviluppo

Il secondo appuntamento del mese sarà con l’approfondimento tematico “Problemi di genere: diritti e ruolo delle donne nella Cooperazione”. Verrà fatto un focus sulla questione di (dis)parità fra donne e uomini, analizzando la partecipazione di genere alle scelte nei vari ambiti della nostra vita sociale, arrivando poi ai concetti di equità e sostenibilità (sociale e ambientale), questione demograficainclusione sociale, economica e politica e le disuguaglianze di accesso alle risorse.

il corso ha una durata di 11 ore: venerdì 17 novembre dalle 16 alle 19 e sabato 18 novembre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19.

il corso toccherà temi quali l’approccio di genere nei progetti di cooperazione, gli aspetti e i problemi politico-tecnici nell’assumere un’ottica di genere e come individuare e utilizzare gli indicatori per il monitoraggio e la valutazione secondo il genere.

DOCENTEFiorella Bomè, antropologa sociale. Dal 1982 ha lavorato in progetti di cooperazione allo sviluppo umano in vari paesi dell’AfricaCentro e Sud America, occupandosi in particolare di organizzazione e promozione dello status e dell’economia delle donne, di formazione all’analisi di genere, di monitoraggio e valutazione dell’applicazione delle questioni di genere nei progetti. Attualmente collabora come docente in diverse università italiane, come Bologna, Modena e Roma.

 

COSTO90 euro (compresa la tessera Amico COSPE)

 

I corsi si inseriscono nell’ambito del Diploma Magistrale e del Diploma per Collaboratore/Collaboratrice qualificato/a per la Cooperazione Internazionale della nostra scuola, ma sono aperti a chiunque sia interessato/a.

Seguili anche on-line grazie alla piattaforma multimediale della Scuola COSPE!

Per ricevere maggiori informazioni, compila il nostro formhttp://bit.ly/ScuolaCospeInfo

 

                                                                                                                                                         Firenze, 09.11.2017