“Terra e Pace”: uno sguardo al Niger di oggi tra risultati e aspettative di un progetto.

Si terrà martedì 15 gennaio alle 17:30 alla BibliotecaNova dell’ Isolotto  (via chiusi  4/3° a Firenze) l’evento organizzato  dall’Associazione insieme per ricordare Sara e Franco – progetto solidarietà onlus, Regione toscana e BibliotecaNova isolotto  e COSPE onlus. Il Niger è uno dei paesi più poveri al mondo, si trova infatti da lungo periodo al 187° posto sulla scala dell’Indice di Sviluppo Umano (2013) e al 2° sulla scala della crescita demografica, attualmente nelle nostre cronache in quanto crocevia di migrazioni, terra di interessi economici internazionali e chiuso alle visite come un paese in guerra. Sarà quindi l’occasione per parlare dell’attuale situazione del Paese, uno dei più poveri al mondo, del progetto gestito da dall’associazione “Sara e Franco” e finanziato dalla Regione Toscana, nella zona di Tahoua.  Grazie al progetto sono stati realizzati degli essiccatori per la frutta e sostenute diverse cooperative di donne e le loro attività agricole.  Ne parliamo assieme a Giorgio Menchini e Claudio Russo di COSPE Onlus. Durante la serata sarà possibile vedere il documentario “Terra e pace” realizzato dal giornalista Valerio Cataldi nel 2018.

Locandina dell’evento