Stop CETA day

Sabato 5 novembre è lo #StopCETAday. Attivati anche tu contro gli accordi di libero scambio nemici delle persone e del pianeta.

Come COSPE, assieme alla campagna Stop TTIP Italia di cui facciamo parte, sosteniamo la mobilitazione del 5 novembre prossimo, ancora una volta, per opporci dal basso agli accordi di libero scambio come il CETA, l’Accordo di liberalizzazione commerciale con il Canada. Dopo la grande manifestazione del 7 maggio a Roma, la Campagna Stop TTIP rilancia la mobilitazione sui territori con lo #StopCETAday. Contestualmente, verrà diffuso “CETA: attacco al cuore dei diritti“, un adattamento del dossier “Making Sense of CETA” pubblicato a settembre da numerose organizzazioni della società civile europea.

Tante le piazze d’Italia che si mobiliteranno in occasione di sabato 5 novembre.
Su questa pagina del sito stop-ttip-italia.net tutte le città che partecipano con manifestazione,  il dossier da inviare a europarlamentari del vostro comprensorio e ai capigruppo di Camera e Senato e i tweet da inviare durante in occasione del tweetstorm del 5 novembre.