Incontro del Forum toscano “Per cambiare l’ordine delle cose”

Un nuovo incontro del Forum Toscano “per cambiare l’ordine delle cose”, questa volta per discutere delle proposte per reagire alle attuali politiche securitarie ( 7 dicembre 2018 dalle 16:00 alle 19:00 nella sede dell’associazione Gli Anelli mancanti – Via Palazzuolo 8 – Firenze).  L’obiettivo dell’incontro è partire da una riflessione sul DL Salvini e le sue ripercussioni, per condividere un piano d’azione di resistenza con proposte da realizzare a livello territoriale.

Le politiche repressive introdotte dall’attuale governo sono un pericolo per la democrazia ed esasperano un clima conflittuale e di disagio sociale a cui è urgente opporsi. Il Forum a livello nazionale e le organizzazioni promotrici in Toscana ritengono cruciale allargare le istanze, non rivolgendosi solo alla questione migrazioni, ma discutendo di
giustizia sociale e dei diritti per tutti e tutte. In questo momento è importante più che mai unirsi e incrociare l’impegno delle associazioni antirazziste, femministe, a favore dei diritti LGBTIQ+ e contro tutte le discriminazioni. L’ambito locale può aiutarci ad incrociare piccole realtà attive che contrastano quotidianamente queste politiche e pratiche securitarie ed
identificare percorsi di reazione e cambiamento positivo.

In programma:

Dalle 16:00 alle 17:00
Introduzione e saluti : Forum Toscano “ Per cambiare l’ordine delle cose”

Sono stati invitati:
ASGI – Associazione Studi Giuridici sull’ Immigrazione
NUDM – Non una di Meno Firenze
IREOS – Centro Servizi Autogestito Comunità Queer
Dalle 17:00 – 19:00
Discussione aperta

E’ richiesta la conferma di partecipazione entro mercoledì 5 dicembre alla mail: cambiarelecosetoscana@gmail.com .