Acqua: diritti umani e beni comuni

Water: acqua e beni comuni

Giovedì 19 novembre 2015 a Milano un convegno per mettere a confronto esperienze, azioni e campagne di advocacy.

L’incontro “Diritti umani e beni comuni – Campagne e azioni di advocacy a confronto” nasce all’interno del Progetto “Water Connections” strumenti e capacità a supporto del diritto umano all’acqua e la promozione di nuovi modelli della gestione della risorsa.

Di seguito il programma dell’incontro.
Si parte alle 10,00 con i saluti introduttivi di Barbara Cerizza – Coordinatrice di Mani Tese e Cinzia Thomareizis – Segretario Cicma. dalle 10,15 alle 11,00 “Garantire il diritto umano all’acqua e difendere il bene comune acqua”: campagne ed esperienze a confronto; Coordina Anna Meli – direttrice dipartimento comunicazione COSPE; La campagna WaterHumanRightTreaty per il diritto umano all’acqua – (Rosario Lembo – CICMA); La campagna Stop Water Grabbing: Portale e Progetti (Marirosa Iannelli e Pamela Cioni – COSPE); EXPO: l’acqua che non si vede. Le visite guidate di Water Connections (Valeria Schiavoni – Mani Tese).
Dalle  11,00 alle 12,30 la Tavola rotonda “Come difendere il diritto umano all’acqua”, i diritti umani e i beni comuni: strumenti di comunicazione a confronto, Coordina Pietro Raitano – Direttore Rivista Altreconomia, con i contributi di: Antonella Napolitano – Direttrice Comunicazione CILD; Luca Francescangeli – Direttore Comunicazione CHANGE.ORG; Italia Dario Bolis – Direttore Ufficio Comunicazione Fondazione Cariplo; Marco Schiaffino – Giornalista e coordinatore Campagna TTIP. Alle 12,45 dibattito e a seguire Conclusioni e chiusura seminario.

L’evento è organizzato da Cicma, in collaborazione con COSPE e Mani Tese, con il contributo della Fondazione Cariplo.
Appuntamento nella sala conferenze di Mani Tese, in Pl.le Gambara 7/9 a Milano.

In allegato il programma del Convegno Acqua completo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento