COSPE partecipa alla Giornata della memoria e dell’accoglienza a Lampedusa

La “Giornata della Memoria e dell’accoglienza” si celebra il 3 ottobre di ogni anno a Lampedusa e in diversi Comuni d’Italia grazie alla legge proposta dal Comitato 3 ottobre e approvata dal Senato italiano il 16 marzo 2016. Una data simbolica, che ricorda il giorno in cui, nel 2013, 368 persone tra bambini, donne e uomini persero la vita in un naufragio a largo di Lampedusa.

Quest’anno all’evento di commemorazione a Lampedusa, che vedrà la partecipazione di più di 60 scuole da circa 20 Paesi dell’Unione Europea, grazie alla collaborazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) e di varie istituzioni pubbliche e organizzazioni della società civile, parteciperà anche COSPE proponendo un laboratorio sul contrasto dell’odio online.

Per promuovere l’evento che si terrà a Lampedusa dal 30 settembre al 3 ottobre, il Comitato 3 ottobre, nato per obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell’integrazione e dell’accoglienza attraverso il dialogo con i cittadini, studenti e istituzioni, lancia la campagna #siamosullastessabarca.

La barca passa da mero simbolo delle migrazioni a metafora del mondo nel quale, prima di qualsiasi altra cosa, siamo tutti esseri umani. L’iniziativa nasce per riempire il vuoto e lo spaesamento etico con la partecipazione attiva delle nuove generazioni al fine di stimolarli a diventare motore di un cambiamento duraturo.

Tutte le informazioni e aggiornamenti su www.comitato3ottobre.it

SCARICA IL PROGRAMMA 

19 Settembre 2019