Water Citizen al Liceo Copernico di Prato

Il Ghana e in particolare le sue regioni rurali e costiere, come l’Area Nzema, presentano una buona disponibilità di acqua ma al tempo stesso una diffusa ed estrema mancanza di accesso ad acqua potabile ed un tasso in costante crescita di malattie di origine ambientale e legate all’acqua tra la popolazione, con livelli igienico-sanitari tra i più bassi di tutta l’Africa Occidentale. E’ lì che Cospe onlus in collaborazione con la Water Rights Foundation ha realizzato il progetto Water Citizen, per il diritto umano all’acqua, che ha coinvolto 50 associazioni, 1000 tra rappresentanti di comunità e leader tradizionali. 10 scuole ghanesi hanno realizzato percorsi di educazione all’uso dell’acqua e hanno attivato, grazie alla Water Right Foundation, un gemellaggio con il Liceo Copernico di Prato.
Lunedì 26 marzo dalle ore 10 gli studenti del Liceo Copernico hanno organizzato un’ Assemblea dedicata al progetto Water Citizen e alla presentazione dei risultati dello scambio, a cui parteciperanno il presidente della Water Right Foundation, Mauro Perini, l’esperto Alfonso Falqui che ha prestato la sua consulenza sul progetto e la nostra collaboratrice Chiara Marioni. 
19 marzo 2018