Acqua è vita, dignità e diritto. A Milano il seminario di Cicma.

 

L’accesso universale all’acqua potabile e la priorità dell’uso umano rispetto agli altri usi produttivi, restano nel 2017 un’urgenza globale.

Il Comitato italiano per Contratto Mondiale sull’Acqua (Cicma)  propone, in occasione della Giornata Mondiale dell’acqua, un seminario (22 marzo  dalle 9,30 alle 13 a Milano – Sala Tiepolo della Fondazione Cariplo in via Manin) in collaborazione con Fondazione Cariplo e CAP  Holding, organizza un convegno per discuterne e  verificare alcune modalità con cui, anche in Italia, si sta affrontando la sfida dell’accesso universale all’acqua in riferimento ad alcune criticità gestionali come: l’ incremento delle disuguaglianze sociali e quindi delle fasce di povertà, che in Italia rischiano di colpire 9 milioni di cittadini; lo stress delle risorse idriche, determinate anche dai cambiamenti climatici; il peggioramento della qualità delle acque per il crescente inquinamento delle falde; i ritardi nell’adeguamento agli standard delle direttive europee rispetto al trattamento delle acque reflue. 

Durante l’iniziativa sarà presentato un protocollo di collaborazione cui hanno già da tempo aderito AOI, Legambiente, Cittadinanzattiva, a tutte le organizzazioni che condividono Manifesto di programma e percorso di lavoro comune.
Alleghiamo programma e Il manifesto dell’iniziativa.

21 marzo 2017