COSPE ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE 'SE NON ORA QUANDO?'

COSPE aderisce alla manifestazione nazionale “Se non ora quando?” che si svolgerà in contemporanea in moltissime piazze d’Italia. L’iniziativa, promossa in occasione dell’8marzo, nasce dal successo ottenuto lo scorso 13 febbraio, quando in tutta Italia sono scese in piazza migliaia di persone per rivendicare i diritti delle donne.

Di seguito l’appello per la mobilitazione.

Ci siamo incontrate senza conoscerci; abbiamo fatto telefonate per spronare le più pigre; ci siamo date appuntamento in tantissime piazze d’Italia perchè volevamo esserci, volevamo guardarci in faccia e lavorare insieme per fare dell’Italia un paese per donne. Dopo aver riempito le piazze con la manifestazione del 13, adesso ci siamo e apriamo il confronto sui temi proposti dal nuovo appello: i lavori, la maternità/paternità, l’informazione. Le parole d’ordine, stavolta, sono informare, chiedere e ottenere. Incontriamoci l’8 marzo fuori dagli asili, negli uffici, nei parchi, nei condomini, nelle scuole, tra amiche, nei luoghi di lavoro, nelle università e parliamo di donne, di lavoro, di maternità e paternità. Discutiamo anche dell’informazione e del modo in cui i media rappresentano o non rappresentano queste realtà. Dobbiamo essere in tante. La nostra forza è la nostra presenza, libera e consapevole. In piccoli o più grandi gruppi, in centro o nelle periferie, ma dobbiamo esserci. Con presidi, flash mob, piccoli cortei, assemblee.
Se non ora quando? Adesso. L’otto marzo.

Nel nostro appello invitiamo tutte e tutti a ridare valore alla giornata internazionale delle donne. Pensiamo di farlo insieme, ciascuna come e dove vorrà, invitando tutte a legarsi virtualmente con un fiocco rosa beneaugurante, nel 150esimo dell’Unità d’Italia, per una rinascita del nostro Paese. Un fiocco rosa da appendere alle statue più vicine, alla borsa, al motorino, intorno agli alberi, alle finestre, sulla giacca o sul finestrino della macchina!

Sul sito “Se non ora quando” tutti gli appuntamenti nelle varie città d’Italia

COSPE sarà presente a Firenze alla manifestazione “GI? LA MASCHERA! – Noi non siamo come ci raccontano!”.

Il corteo partir? da largo Annigoni (lato Sant’Ambrogio), per terminare alle ore 20 alla loggia di piazza dei Ciompi con musica e letture.

Successivamente, presso il Giardino dei ciliegi (via dell’Agnolo, 5), verrà inaugurata una Mostra delle artiste dell’associazione Il Melograno “Dallo stereotipo alla donna reale-l’arte delle donne in mostra”. Dalle ore 21 seguirà la performance de “Le immagini di vetro project”, e, a seguire, Dj Meatball.

In allegato il volantino della manifestazione di Firenze.