Premio Turismo Sostenibile

IT.A.CÁ: festival del turismo responsabile - COSPE

C’è tempo fino a venerdì 5 febbraio 2016 per partecipare al contest promosso da IT.A.CÀ e i suoi partner, tra cui COSPE, che premia l’innovazione sociale di Bologna e provincia e che mette in palio 30.000 euro, destinati ai migliori progetti e alle migliori realtà turistiche sostenibili, capaci di valorizzare il patrimonio culturale, enogastronomico e il cicloturismo bolognese.

Il Premio Turismo Sostenibile/cultura, enogastronomia e cicloturismo 2015 / 2016 nasce per promuovere le attività turistiche capaci di contribuire all’innovazione sociale della città metropolitana, cioè tutte le realtà in grado di riconoscere e valorizzare la centralità della comunità locale, di salvaguardare le tradizioni e di contribuire allo sviluppo umano, sociale e civile delle persone e dei loro luoghi fuori dai circuiti turistici tradizionali.

Lo scopo dell’iniziativa è premiare le migliori pratiche nel campo del turismo sostenibile legate al territorio di Bologna e provincia e alle sue specificità artistiche culturali ed enogastronomiche. Quest’anno fa il suo ingresso anche la categoria del cicloturismo, il settore che in questi anni ha rivelato la capacità di animare le micro-economie di intere regioni e che trasforma passioni e competenze in nuove professionalità. Dopo il successo della prima edizione del contest, sono stati stanziati 30 mila euro per far sì che le idee innovative diventino realtà e per consolidare e far conoscere le iniziative esistenti all’interno del territorio. Inoltre i vincitori avranno l’opportunità di realizzare e promuovere il proprio progetto nell’edizione del festival 2016 grazie al coordinamento del team di IT.A.CÀ, che da anni scopre e promuove le realtà turistiche sostenibili della città metropolitana.

Tutte le info su: www.festivalitaca.net/2015/10/premio-turismo-sostenibile-2015-ii-edizione/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento