Senigallia, tavola rotonda su scuola e integrazione

Una tavola rotonda per discutere di scuola, integrazione e nuovi italiani.

E’ questa la tematica al centro dell’incontro, organizzato da COSPE, Unione Europea, Regione Marche e Comunità Volontari per il Mondo, in programma per il prossimo 4 settembre a Senigallia a partire dalle 16.30.

Cambiano i curricula, cambiano le società: come cambia la letteratura”, questo il titolo dell’incontro, che si propone di investigare su un mondo, quello della scuola, quotidianamente alle prese con delicate questioni come immigrazione, integrazione e nuovi valori. Nuovi valori, ma anche nuovi modi di leggere la realtà e di descriverla con le parole: ed infatti nel corso della tavola rotonda ci si interrogherà in particolare sulla letteratura degli scrittori migranti e su come questa possa essere integrata nei curricoli scolastici di italiano.

Una sfida importante, perché l’integrazione passa anche dalle parole e dalla scuola. La tavola rotonda, che verrà coordinata da Giovanna Cipollari, vedrà la partecipazione di Mihai Butcovan, di Jarmila Ockayova, e della scrittrice Ribka Sibhatu.

Il programma della tavola rotonda

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento